top
.
sfondo top
top
LA NOSTRA STORIA

Negli anni Novanta, le moto BMW erano moto considerate dai più antiquate e non adatte ad un pubblico giovane assuefatto oramai al rombo ed alle prestazioni delle quattro cilindri di marca giapponese.
Poi, nel 1994 arrivò l’R1100 R ma soprattutto “la moto totale”: l’R 1100 GS. Nuovo motore con iniezione elettronica, design avveniristico e una mole da incutere timore anche ai giocatori di basket! Il successo di vendite delle nuove boxer avviò un processo irreversibile che ha fatto innamorare del marchio bavarese, anche nella nostra città, stuoli di motociclisti di tutte le età, estrazioni sociali e professioni.
Quando a Siracusa le moto BMW si contavano nel palmo di una mano, un gruppo di appassionati motociclisti aretusei amanti dei viaggi e dei motori boxer, diedero vita al BMW Moto Club Siracusa associandolo al BMW Moto Club Italia. Era il 1996. In quel periodo le poche moto che si vedevano sporadicamente in giro nella città di Archimede, erano appunto qualche R 1100 GS (bianca con la sella gialla oppure rossa con la sella nera) e moto della vecchia generazione: R 80 GS, R100 GS e qualche K 75 e 100.
Il primo concessionario BMW di Siracusa e riferimento per il nuovo club era allora il mitico Salvatore Rossitto presso il Foro Siracusano. Già affermato rivenditore negli anni ’70 di Garelli e Fantic Motor che gli “anta” di oggi ricordano con nostalgia ed affetto, fu il primo a credere nel nuovo corso della casa bavarese.
Nel 2001 a seguito dell’apertura della nuova concessionaria Controvento in viale Teracati, la diffusione delle moto BMW subì una vera e propria impennata. Moltissimi sono infatti in quegli anni i nuovi modelli introdotti dalla casa madre. Anche Siracusa non sa sottrarsi al fascino emanato dalle panciute motorrad tedesche diventate in città nel frattempo sinonimo di affidabilità ed un vero e proprio “status symbol”. Il successo delle politiche di vendita ed il buon rapporto con il titolare, dà nuova linfa agli appassionati locali. Infatti sono gli anni in cui il BMW Moto Club Siracusa diventato intanto BMW Motorrad Club Siracusa, registra numerosi iscritti e promuove nuove e stimolanti iniziative ed itinerari di viaggio molto apprezzati.
Il 2004 è un anno cruciale per il Club. In quell’anno infatti ancora una volta la concessionaria cambia indirizzo e proprietari. Nelle fasi interlocutorie trovandosi scoperto, il Motorrad Club Siracusa si appoggia alla CAR di Ragusa.
E’ l’anno nel quale per la prima volta, il BMW Motorrad Club Italia, affida al gruppo aretuseo l’incarico di organizzare un evento a carattere nazionale per attrarre nella nostra città i motociclisti dell’elica. L’idea di coniugare eventi motociclistici e gastronomici con le straordinarie bellezze architettoniche, culturali e naturalistiche della Sicilia sud orientale ha immediato successo. Seppur tra mille difficoltà la prima edizione de “Le Valli del Barocco”, va in porto raccogliendo numerose adesioni anche oltre lo Stretto. Non mancano altre soddisfazioni per il Club. Nel Trofeo Nazionale di gimkana, Scarver Fun Time organizzato dal BMW Motorrad Club Italia, Siracusa piazza due suoi conduttori al primo ed al terzo posto nella classifica finale. Intanto mentre il Club continua le proprie attività mototuristiche ed organizzare viaggi nella penisola italiana e nei deserti tunisini, la titolarità di rappresentanza del marchio nella nostra città, qualche mese dopo passa alla BM Center di Scala Greca già concessionaria BMW auto. La durata del mandato dura però solo qualche anno.
Sempre nel 2004 il nostro Motorrad Club, è ideatore e promotore del 1°Meeting di Sicilia. Con l’avallo dei Motoclub Palermo e Catania, organizza in sinergia con quest’ultimo, la prima edizione della manifestazione regionale il cui proposito è quello di riunire per due giorni e per la prima volta, tutti i BMW Motorrad Club dell’isola. Teatro dell’evento sono le Madonie ed i Monti Nebrodi. Un grande successo con una fortissima adesione di tutti i Club isolani. L’importanza assunta da questa manifestazione ha suggerito al Club Italia a proporla, al pari delle Valli del Barocco, nel calendario G.A.M. L’organizzazione è a rotazione tra i club dell’isola. Nel 2008 il club sarà ancora in prima linea: per il Meeting di Sicilia è il turno di Siracusa!
Dal Maggio del 2005 nella nostra città ancora una volta manca la concessionaria moto. Questa sorta di maledizione però non ha fermato le attività. Il gruppo c’è. Si stampano locandine e volantini per la pubblicità: molti biemmevvuisti non sanno nemmeno dell’esistenza del club. Il lavoro dei volontari del club dà i suoi frutti: il numero degli iscritti, cresce ancora . La seconda edizione de “le Valli del Barocco”, registra anch’essa, una rapida crescita. Dai 35 del 2004 si passa agli oltre 100 del 2005. Il 2006 però è un anno tutto da dimenticare. Nonostante un inizio scoppiettante e pieno di eventi con il culmine nella straordinaria partecipazione di tanti motociclisti (oltre 130) alla terza edizione delle Valli del Barocco, nessuno potrà dimenticare quel tragico quanto assurdo incidente nel corso della manifestazione che ci ha portato via la cara Erminia. Il suo sorriso, la sua dolcezza, la sua simpatia. Nessuno potrà dimenticarli. Il colpo è durissimo. Sono momenti di profonda riflessione. Traballano tutte le nostre certezze, la nostra “invulnerabilità motociclistica”… E’ messa in discussione l’esistenza stessa del Club aretuseo. Annichiliti, molti amici silenziosamente si ritirano, altri mestamente vendono le moto, altri ancora non riescono più a guidare con la sicurezza di prima… La visione di quella tragedia è sempre lì davanti agli occhi. La paura di salire sulla moto ci paralizza. Per la prima volta, ed è una sensazione diffusa, l’interesse per le amate boxer si riduce al lumicino. Decidiamo di andare avanti o almeno provarci.
Da questa brutta storia, abbiamo imparato qualcosa. Ridottissime di conseguenza le attività del 2006. Tre o quattro in tutto l’anno.
Quest’anno i soci sono tornati a crescere così come pure i partecipanti all’ultima edizione delle Valli del Barocco: quasi 200! Uno straordinario successo.
Finalmente il sito Web diventa una realtà: siamo in rete da Settembre del 2007. La storia continua…

down
foto_1
1
foto_4
 
foto_3
 
foto_4
 
foto_4
 
foto_4
top
MOTOCLUB

> STORIA
> LOGO
> FINALITA'
> CONSIGLIO
> STATUTO

> ISCRIZIONI
> PRIVACY
> RASSEGNA STAMPA

down
1
 

   BMW MOTORRAD CLUB SIRACUSA - COPYRIGHT 2009. TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI

down

scarica il pdf Programma